boicottaggio olimpiadi.

Andare in basso

boicottaggio olimpiadi.

Messaggio Da rejino il Mer Apr 09, 2008 11:22 pm

"Personalmente, boicottare un avvenimento come le Olimpiadi di Pechino potrebbe portare a ripercussioni mondiali, politiche e sopratutto economiche, superiori allo stesso atteggiamento verso i Giochi di Mosca 1980. L'atteggiamento morale di appoggio al popolo tibetano, che vuole riconosciuta la propria identità, vale più di una probabile "guerra, spero solo economica" oppure l'idea della libertà deve essere difesa costi quel che costi? Penso che si dovrebbe fare una forte, anzi fortissina azione politica globale sotto l'egida dell'ONU (anche se considero quest'organismo una pagliacciata, ma questo offre il convento).. Se fallisse, non rimarrebbe che ritirare le squadre nazionali, dichiarandosi non disposti a dare lustro ad un governo che in fatto di diritti civili é ben lungi dal nostro pensare."

voi?
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: boicottaggio olimpiadi.

Messaggio Da matt. il Mer Apr 09, 2008 11:44 pm

io credo che ormai la cina non trarrà molto vantaggio a livello d'immagine, anzi, il contrario...quel che è (HA) fatto è fatto...
ritirare le squadre olimpiche è leggermente utopico e non è neanche corretto verso gli atleti che si sono preparati moltissimo in questi anni.
oramai le olimpiadi secondo me si devono svolgere, anche perchè possono diventare la base della contestaizone (e lo diventeranno).
annullarle, per quanto improbabile, porterebbe semplicemente alla chiusura del discorso, nulla di più. contestare nel vivo della questione invece è ben diverso. capi di stato e di governo che non si presentano alla cerimonia inaugurale, striscioni e contestazioni del pubblico, queste ed altre sono le cose che mi aspetto da chi parteciperà.

free tibet.

Torna in alto Andare in basso

Re: boicottaggio olimpiadi.

Messaggio Da Engioi. il Mer Apr 09, 2008 11:45 pm

rejino. ha scritto:"Personalmente, boicottare un avvenimento come le Olimpiadi di Pechino potrebbe portare a ripercussioni mondiali, politiche e sopratutto economiche, superiori allo stesso atteggiamento verso i Giochi di Mosca 1980. L'atteggiamento morale di appoggio al popolo tibetano, che vuole riconosciuta la propria identità, vale più di una probabile "guerra, spero solo economica" oppure l'idea della libertà deve essere difesa costi quel che costi? Penso che si dovrebbe fare una forte, anzi fortissina azione politica globale sotto l'egida dell'ONU (anche se considero quest'organismo una pagliacciata, ma questo offre il convento).. Se fallisse, non rimarrebbe che ritirare le squadre nazionali, dichiarandosi non disposti a dare lustro ad un governo che in fatto di diritti civili é ben lungi dal nostro pensare."

voi?

favorevole al boicottaggio. ma che si tagli pure le rotte commerciali. esportano molto di più di quel che importano, i cinesi.

Torna in alto Andare in basso

Re: boicottaggio olimpiadi.

Messaggio Da Monta il Mer Apr 09, 2008 11:53 pm

Sono sfavorevole al boicottaggio, ma solo perchè non sarebbe giusto nei confronti degli atleti. Per quello che ha fatto la Cina ci vorrebbe l'embargo.

Torna in alto Andare in basso

Re: boicottaggio olimpiadi.

Messaggio Da yari. il Sab Apr 12, 2008 4:18 pm

Monta ha scritto:Sono sfavorevole al boicottaggio, ma solo perchè non sarebbe giusto nei confronti degli atleti. Per quello che ha fatto la Cina ci vorrebbe l'embargo.

ma ti rendi conto di ciò che stai dicendo?

Torna in alto Andare in basso

Re: boicottaggio olimpiadi.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum