Sintesi dell'MDA

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Cag_8 è un uomo bianco il Lun Feb 23, 2009 9:13 pm

salve, gente! allora, prima di tutto dico che ciò che segue è SOLO A SCOPO INFORMATIVO! se lo fate, non è un problema mio, ma tenete conto che è assolutamente illegale, nonché pericoloso. tuttavia posso assicurare che la procedura è corretta e funzionale.
per prima cosa, presentiamo ciò che sta per essere creato: si tratta dell'MDA, o MetilenDiossiAnfetamina, un analogo dell'MDMA, meglio noto come ecstasy. è un'anfetamina psichedelica, e ha effetti sia sulla serotonina che sulla dopamina, dando effetti molto simili a quelli dell'ecstasy, con l'aggiunta di allucinazioni. tuttavia questo composto è 2 volte più neurotossico dell'MDMA. in ogni caso potrete scegliere di produrre quest'ultimo, anche se è notevolmente più complicato.

NECESSARIO
Reagenti:
-Olio di Sassofrasso (erboristeria, negozi di aromaterapia; è molto difficile da trovare, ma una volta trovato l'MDA è praticamente fatto)
-Ioduro di sodio (si trova in ogni laboratorio scolastico)
-Acido solforico concentrato (facile da trovare, se non è concentrato, potete concentrarlo voi)
-DMSO( Dimetilsolfossido, un solvente usato sia per scopi industriali che terapeutici. negozi di ortopedia o prodotti chimici)
-Acqua distillata
-Acido cloridrico
-Etanolo(meglio quello al 100%, ma va bene anche quello al 95% ad uso alimentare)
-Solvente non polare
-Sale da cucina NON iodato
-Idrossido di sodio
-Esammina (negozi di auto o prodotti chimici)[per fare l'MDA]
-Metilammina[per fare l'MDMA]
Materiali:
-Un Pallone da 1 litro(in alternativa una bottiglia di vetro di altrettanta capienza)
-un condensatore Graham(i alternativa un palloncino)
-una pirofila
-un fornello elettrico
-una bottiglia della coca-cola in vetro
-un tubo flessibile in plastica o vinile
-un tubo che possa essere chiuso a tenuta stagna in acciaio inox[solo per l'MDMA]
-una bottiglietta di coca-cola
-Strumenti di misura vari
PROCEDURA:
Mettete 100ml di DMSO freddo nel recipiente(pallone o bottiglia di birra) e aggiungete 8ml di acido solforico concentrato; mettete immediatamente 30g di Ioduro di sodio e mescolate con forza e ripetutamente. la soluzione dovrebbe diventare leggermente arancione o rossa. A questo punto aggiungete 5ml di olio di Sassofrasso. Mescolate e, dopo qualche minuto, quando la soluzione sarà omogenea, attaccate il recipiente al condensatore Graham(se non disponete di un condensatore, usate un palloncino). lasciate la soluzione a temperatura ambiente, lontana dai raggi del sole o dalla luce, a riposo,con occasionale rimescolamento, fino a che non diventerà rossastra, passando prima per il verde. Questo può richiedere dalle 24 alle 48 ore. Terminata questa fase, sconnettete il condensatore(o togliete il palloncino) e aggiungete 500ml di acqua distillata fredda. Raffreddate il composto, senza però congelarlo. Lo Iodosafrolo, sul fondo, dovrebbe diventare viscoso; abbastanza viscoso da permettere di rimuovere l'acqua, in parte versando e in parte aspirando(una siringa può essere utile).
Ora ci ritroveremo con il nostro ben reattivo iodosafrolo che attende soltanto di essere convertito in qualcosa di utile. Per fare ciò, aggiungiamogli 200ml di etanolo; a questo punto occorre mescolare per sciogliere il composto(il safrolo e i suoi alo-composti non sono solubili in acqua, ma lo sono in alcol).Una volta ottenuta una sola fase, aggiungiamo 5g di esammina, e attacchiamo il tutto ad un condensatore o al palloncino. Lasciamo riposare 24 ore, con occasionale rimescolamento. A questo punto rimuoviamo il condensatore(o il palloncino) e aggiungiamo 50ml di acido cloridrico; dopo di che riattacchiamo il condensatore e lasciamo riposare per qualche ora. {In alternativa, per l'mdma, prendete lo iodosafrolo, aggiungeteci la metilammina e dell'alcol isopropilico, sigillatelo in un tubo di acciaio inossidabile e mettetelo a bollire nell'olio per 3 ore. Non conosco la procedura, pertanto non la consiglio, né do alcuna garanzia.} a questo punto, rendete la soluzione basica con l'idrossido di sodio(potrebbe essere necessario aggiungere altra acqua distillata), ed aggiungete 70ml del solvente non polare da voi scelto. salvate la fase organica, e buttate pure l'altra; ora fate passare del cloruro di idrogeno attraverso il solvente. il cloruro di idrogeno è un gas che si genera unendo acido solforico e cloruro di sodio(sale da cucina); utilizzate il tubo per incanalarlo attraverso il composto. A questo punto, fate evaporare il solvente con la pirofila ed il fornello elettrico; si formeranno circa 3-3,5g di MDA{mdma se avete seguito l'altra procedura} molto puri. Un eventuale risciacquo con acetone può purificare ulteriormente. Tagliatelo con circa 7 grammi di zucchero per ottenere una purezza "da strada". La procedura in se è piuttosto semplice e non richiede costose apparecchiature, tuttavia non è per nulla adeguata alla produzione in larga scala. Se non fosse stato per questo non avrei riesumato questa vecchia procedura, in quanto al giorno d'oggi tutti gli sforzi sono per ottenere un prodotto commerciabile con profitto, e non per l'uso personale. se qualcosa non vi è chiaro, non pensate neppure di provare questa procedura, in quanto potreste finire molto male. se vi interessano le spiegazioni teoriche di ciò che accade, potrei postarle in seguito, ma per adesso ho già scritto troppo.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Apolide metafisico il Lun Feb 23, 2009 9:18 pm

No, non mi interessa, il Nirvana non si fabbrica. Roba del genere può essere uno sfizio adolescenziale per i poveri di spirito, quelli che la fantasia devono indursela.
L'invettiva non è indirizzata a te, eh. E' gratuita ed ecumenica, come dovrebbe essere ogni anatema.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Cag_8 è un uomo bianco il Mar Feb 24, 2009 2:25 pm

sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Frank il Mar Feb 24, 2009 2:41 pm

proprio ieri in una conversazione privata venne citato il film Requiem for a dream, credo sia indicativo oltre a essere molto bello

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da rejino il Mar Feb 24, 2009 3:29 pm

Fra_8 ha scritto:sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.

queste informazioni le hai prese da letteratura scientifica come "trainspotting" o "i ragazzi dello zoo di berlino"?
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da raulduke85 il Mar Feb 24, 2009 3:31 pm

Fra_8 ha scritto:sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.

temo abbia ragione.. mi è capitato di trovarmi in India e di provare dell'oppio:
la sensazione è piacevolissima; non saprei dire se pare di non vivere o se si abbia l'illusione che la vita sia bella.
Ad ogni modo raccomando un tentativo,nel peggiore dei casi si diventa dipendenti e ci si accorcia la vita quanto basta per ritenersi comunque soddisfatti

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Apolide metafisico il Mar Feb 24, 2009 3:51 pm

Fra_8 ha scritto:sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.
nel senso che poi muori, sì.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Apolide metafisico il Mar Feb 24, 2009 3:53 pm

raulduke85 ha scritto:
Fra_8 ha scritto:sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.

temo abbia ragione.. mi è capitato di trovarmi in India e di provare dell'oppio:
la sensazione è piacevolissima; non saprei dire se pare di non vivere o se si abbia l'illusione che la vita sia bella.
Ad ogni modo raccomando un tentativo,nel peggiore dei casi si diventa dipendenti e ci si accorcia la vita quanto basta per ritenersi comunque soddisfatti
E' roba che riabilita la vita, addirittura. Non ci penso neanche!
Mi basta leggere Cioran, ecco.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da rejino il Mar Feb 24, 2009 4:04 pm

Apolide metafisico ha scritto:
Fra_8 ha scritto:sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.
nel senso che poi muori, sì.

molto simpatico! più di tutto quel topic sui due fidanzatini con la sindrome di McCune-Albright-Sternberg ( mmh oh ), alla fin fine era noioso. ed io ho avuto il cagotto da poco.
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Apolide metafisico il Mar Feb 24, 2009 4:17 pm

rejino ha scritto:
Apolide metafisico ha scritto:
Fra_8 ha scritto:sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.
nel senso che poi muori, sì.

molto simpatico! più di tutto quel topic sui due fidanzatini con la sindrome di McCune-Albright-Sternberg ( mmh oh ), alla fin fine era noioso. ed io ho avuto il cagotto da poco.
Perchè non li conosci, vecchio culo.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da rejino il Mar Feb 24, 2009 4:50 pm

no, non è vero. certe cose sono tremendamente ripetitive e noiose. dicono che l'amore fa fare cose folli, ma i realtà è una cazzata, alla fine si finisce sempre col far sesso.
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Frank il Mar Feb 24, 2009 4:53 pm

rejino ha scritto:no, non è vero. certe cose sono tremendamente ripetitive e noiose. dicono che l'amore fa fare cose folli, ma i realtà è una cazzata, alla fine si finisce sempre col far sesso.

anche nella foresta?

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da rejino il Mar Feb 24, 2009 4:59 pm

non lo so, non ci sono ancora andato...
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Frank il Mar Feb 24, 2009 7:01 pm

bello il nickname dell'autore del topic

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Apolide metafisico il Mar Feb 24, 2009 9:15 pm

rejino ha scritto:no, non è vero. certe cose sono tremendamente ripetitive e noiose. dicono che l'amore fa fare cose folli, ma i realtà è una cazzata, alla fine si finisce sempre col far sesso.
Eh, sì. proprio per questo è stato piuttosto bello umiliare quei due scarti ontologici.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da rejino il Mer Feb 25, 2009 1:19 am

è un vero peccato che non torni più questo utente, il suo nick era molto bello, e non sto scherzando, tutti possono testimoniarlo.
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Frank il Mer Feb 25, 2009 1:23 am

è bello, domani lo mostro a mia madre, voglio vedere se risolve il rebus

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da raulduke85 il Mer Feb 25, 2009 12:31 pm

Apolide metafisico ha scritto:
raulduke85 ha scritto:
Fra_8 ha scritto:sono di un parere opposto al tuo, secondo me la cosa più vicina alla felicità sono le droghe. e un esperienza con l'eroina ti farebbe cambiare idea: io non ne ho mai avute, ma da quanto ne so ti manda in PARADISO.

temo abbia ragione.. mi è capitato di trovarmi in India e di provare dell'oppio:
la sensazione è piacevolissima; non saprei dire se pare di non vivere o se si abbia l'illusione che la vita sia bella.
Ad ogni modo raccomando un tentativo,nel peggiore dei casi si diventa dipendenti e ci si accorcia la vita quanto basta per ritenersi comunque soddisfatti
E' roba che riabilita la vita, addirittura. Non ci penso neanche!
Mi basta leggere Cioran, ecco.

Anche leggere e poserare riabilitano la vita, è compresnsibile che l'eroina non sia necessaria.
Ad ogni modo vorrei solo aggiungere che tra le conseguenze dell'astinenza da eroina troviamo il cagotto; d'altronde questo mi fa pensare a due cose:
- se può provocare il cagotto, non è sostanza da evitare ad ogni costo.
- un utente con un nick come cag_8 non poteva non tesserne le lodi; tra l'altro concordo, è uno pseudonimo molto bello, tanto che quasi mi spiace che non avrò figli, altrimenti sarebbe stato un nome che avrei sicuramnete preso in considerazione

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Cag_8 è un uomo bianco il Mer Feb 25, 2009 1:54 pm

rejino ha scritto:è un vero peccato che non torni più questo utente, il suo nick era molto bello, e non sto scherzando, tutti possono testimoniarlo.
sai com'è, quando uno ha degli amici non passa le giornate su internet, ma non vuol dire che non torno più se non guardo ogni 2 secondi... ma che simpatici che siete, ma chi cazzo pensate di essere? io ho postato un intervento interessante e costruttivo, di cui nessuno ha ancora parlato(non diciamoci stronzate, solo il primo post di risposta era quasi correlato all'argomento), e avete cominciato a scrivere stronzate partorite dalle vostre menti lese da nerd(ma non per questo intelligenti), inerenti più al forum che alla discussione. poi cambiarmi il nickname.. che ridere!! ahahahaha!!! asd asd beh chiudete, tanto io qui non torno più. in più nessuno ha capito una parola, in quanto ho sbagliato a scrivere un numero, ma nessuno ha ancora detto nulla( e si, chi ha le conoscenze di chimica di base può arrivarci facilmente all'errore. ma qui si copiano solo sintesi di altri siti che non avete mai provato a fare, quindi cosa ne sapete voi?), e in più a nessuno interessa farlo.
ah già, magari oggi uscite con i vostri amici, sempre che ne abbiate, invece di passare il tempo ad insultare me dandovi manforte.

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Frank il Mer Feb 25, 2009 2:14 pm

io e rejino siamo molto amici, baby. e un giorno andremo a vivere nella foresta, insieme. tu torna pure nel tuo pub di merda da bianchi privi di umorismo e amanti della loro scrivania.

se tu avessi una scimmia in testa, bianco, avresti riso per un nickname stupendo come Cag_8, ma immagino che tu in testa abbia solo una lurida e fetida vagina.

perchè guarda, john, che io ho annusato una vagina e non è profumata come dicono nei film erotici, è molto più profumato l'ano. sono profumate solo le vagine redente, quelle che io amo definire vagine epicuree, quelle che s'innamorano di altre vagine interrompendo quella ridicola usanza chiamata "procreazione". come le suore sposano gesù, esse sposano altre vagine, deridendo l'eterosessualità e i peni desiderosi di prole.

indossare delle mutande non ti rende un uomo migliore, sopratutto quando potresti indossare elmi di carta, prolungamenti fallici e altro, spero almeno che tu faccia sesso anale con i tuoi amici reali perchè altrimenti non vedo proprio perchè vantarsi.

e dire che mi eri simpatico...

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da rejino il Mer Feb 25, 2009 3:27 pm

Cag_8 è un uomo bianco ha scritto:
rejino ha scritto:è un vero peccato che non torni più questo utente, il suo nick era molto bello, e non sto scherzando, tutti possono testimoniarlo.
sai com'è, quando uno ha degli amici non passa le giornate su internet, ma non vuol dire che non torno più se non guardo ogni 2 secondi... ma che simpatici che siete, ma chi cazzo pensate di essere? io ho postato un intervento interessante e costruttivo, di cui nessuno ha ancora parlato(non diciamoci stronzate, solo il primo post di risposta era quasi correlato all'argomento), e avete cominciato a scrivere stronzate partorite dalle vostre menti lese da nerd(ma non per questo intelligenti), inerenti più al forum che alla discussione. poi cambiarmi il nickname.. che ridere!! ahahahaha!!! asd asd beh chiudete, tanto io qui non torno più. in più nessuno ha capito una parola, in quanto ho sbagliato a scrivere un numero, ma nessuno ha ancora detto nulla( e si, chi ha le conoscenze di chimica di base può arrivarci facilmente all'errore. ma qui si copiano solo sintesi di altri siti che non avete mai provato a fare, quindi cosa ne sapete voi?), e in più a nessuno interessa farlo.
ah già, magari oggi uscite con i vostri amici, sempre che ne abbiate, invece di passare il tempo ad insultare me dandovi manforte.

il tuo intervento non era interessante, però hai ragione sul definirlo costruttivo. ecco, quest'ultima cosa è tremenda.
volevo anche precisare che il mio era un post ironico, ma tu sei un uomo bianco e quindi prendi tutte le cose piuttosto seriamente, dovevo immaginarlo.
riguardo all'amicizia: io la ritengo uno status quasi mistico, trascendentale, per questo mi è praticamente impossibile avere degli amici ma solo dei conoscenti. ho moltissimi conoscenti, che però non contatto mai per pigrizia, in compenso lo fanno loro risparmiandomi i soldi del cellulare.

in ultimo sarò sincero: il tuo post sulla sintesi non l'ho minimamente letto. non mi interessa, sono cose a cui mi interessavo anni fa ma che ora mi lasciano abbastanza indifferente, quindi che quella sintesi sia piena di errori o meno non me ne frega nulla.
divertiti! ^^
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da raulduke85 il Mer Feb 25, 2009 3:47 pm

Don Pink ha scritto:.

e dire che mi eri simpatico...

parole dure.. amare e durissime parole che potrebbero essere indicative dell'avversione nei confronti dell'altro che impera in questi tempi bui.. ma anche no comunque.

Cag_8 ha sicuramente degli amici, ma temo che, anzichè coltivare l'interesse del buon vecchio sesso anale, preferisca piuttostoarruolare tre essi piccoli chimici ed aiutanti per produrre droghe in quantità industriali; in seguito il 66,6 % del prodotto finito viene consumato da lui stesso; mentre solo il 33,3 % viene dirottato sul mercato internazionale degli stupefacenti.. molto abilmente per altro.
Se vi steste domandando che fine fa il rimanente 0,1 % tenete presente che cag_8, da abile leader, lo impiega come gratifica, o se preferite, come quattordicesima mensilità per i suoi collaboratori; questi ultimi sono scelti accuratamente tra i suoi numerosi amici: alcuni sono competenti, altri dei completi idioti.. questo serve per far sembrare quelli competenti ancora più competenti.
Del resto non ci siamo imbattuti in un uomo bianco, ma nell'uomo bianco per eccellenza e che piaccia o meno, mentre altri leggono, costruiscono copri-membri, o fantasticano a proposito di foreste e scimmie urlatrici appollaiate sulle loro teste e quelle dei loro cari..beh lui ha dalla sua parte i fatti e una vita sociale

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Frank il Mer Feb 25, 2009 3:49 pm

bisogna produrre, produrre!

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da rejino il Mer Feb 25, 2009 4:00 pm

raulduke85 ha scritto:
Del resto non ci siamo imbattuti in un uomo bianco, ma nell'uomo bianco per eccellenza e che piaccia o meno, mentre altri leggono, costruiscono copri-membri, o fantasticano a proposito di foreste e scimmie urlatrici appollaiate sulle loro teste e quelle dei loro cari..beh lui ha dalla sua parte i fatti e una vita sociale

ma secondo lei anche uno scroto appena strappato può essere un "fatto"? ed un uomo bianco senza scroto più avere una vita sociale? No, cari amici (ehm, conoscenti). A conti fatti la sua attuale "vita" si sostiene su di un'unica cosa: Lo scroto. questo lo rende un uomo con alti complessi di castrazione, un uomo debole, un uomo che teme la morte e che incentiva la vita - sempre con il suo scroto. private un essere come quello del suo sacchetto genitale e lo vedrete morire.

in conclusione meno fatti e più parole aiutano, ciò non toglie che io nella foresta ci andrò eccome. Wink
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da raulduke85 il Mer Feb 25, 2009 7:16 pm


ma secondo lei anche uno scroto appena strappato può essere un "fatto"? ed un uomo bianco senza scroto più avere una vita sociale?
direi di si alla prima domanda, anzi aggiungerei che (e chiedo scusa se mi ripeto) non si trtta di un fatto, ma del fatto per eccellenza; fatto che non gioca però a favore dell'uomo bianco; e questo risponde quindi con un secco "no" alla sua seconda domanda.
Detto questo concludo così:
"so che le sue domande sono retoriche e non vi era alcun bisogno di rispondere, ma del resto anche il mio commento su Monsier cag_8 era comunque sarcastico; forse avrei dovuto offenderlo piu apertamnete, ma l'avevo già fatto con Stefania Flenti.. anzi guardi insulterei anche lei a questo punto, ma, se mi dice che siamo solo conoscenti, non mi permetterò di prendermi questa libertà.. ad ogni modo immagino che non più numerosi uomini schiavi dello scroto si recheranno sul forum in seguito al piccolo, ma significativo tocco di omosessualità regalato al forum da parte di don pink e del suo intervento cromatico."

Torna in alto Andare in basso

Re: Sintesi dell'MDA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum