anche i cimiteri sono ricchi di vita. la morte non è più tranquilla come un tempo

Andare in basso

anche i cimiteri sono ricchi di vita. la morte non è più tranquilla come un tempo

Messaggio Da rejino il Ven Gen 30, 2009 8:21 pm

morto da poco:
Spoiler:

la terra non ne può più di queste buffonate e cerca di inghiottire le lapidi:
Spoiler:

gli orinatoi del camposanto:
Spoiler:
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: anche i cimiteri sono ricchi di vita. la morte non è più tranquilla come un tempo

Messaggio Da Frank il Ven Gen 30, 2009 9:19 pm

sono immagini emblematiche ma per una volta, visto che si parla della fine, direi di commentare partendo dalla fine...

la vergogna, il silenzio... non il silenzio ossequioso, no. il silenzio della vergogna, o sarebbe giusto dire della paura.

l'uomo teme la morte, disprezza l'orina, simbolo di libertà. l'orina suscita l'ilarità, rompe gli schemi, umilia la serietà.

quel divieto è chiaro: "qui non si orina, perchè c'è la morte"

dove alberga la morte, quindi, urge serietà. orinatevi negli slip, piuttosto, oppure fate dell'orina la vostra compagna di viaggio fino al ritorno a casa. ma non orinate dove l'unico liquido ammesso sono le lacrime.

assurdo, vero? l'uomo si illude di ottenere l'immortalità attraverso le lacrime, il timore: "se non scherziamo con la morte" - dice - "forse ci risparmierà, forse busserà un'altra volta alla nostra porta"

sicuri?

Tornare in alto Andare in basso

Re: anche i cimiteri sono ricchi di vita. la morte non è più tranquilla come un tempo

Messaggio Da Apolide metafisico il Ven Gen 30, 2009 10:01 pm

Ed io che credevo fosse un invito a pisciare sulle tombe...
Sono inguaribilmente ottimista =(

Tornare in alto Andare in basso

Re: anche i cimiteri sono ricchi di vita. la morte non è più tranquilla come un tempo

Messaggio Da Necromante il Ven Gen 30, 2009 10:58 pm

Hebes ha scritto:sono immagini emblematiche ma per una volta, visto che si parla della fine, direi di commentare partendo dalla fine...

la vergogna, il silenzio... non il silenzio ossequioso, no. il silenzio della vergogna, o sarebbe giusto dire della paura.

l'uomo teme la morte, disprezza l'orina, simbolo di libertà. l'orina suscita l'ilarità, rompe gli schemi, umilia la serietà.

quel divieto è chiaro: "qui non si orina, perchè c'è la morte"

dove alberga la morte, quindi, urge serietà. orinatevi negli slip, piuttosto, oppure fate dell'orina la vostra compagna di viaggio fino al ritorno a casa. ma non orinate dove l'unico liquido ammesso sono le lacrime.

assurdo, vero? l'uomo si illude di ottenere l'immortalità attraverso le lacrime, il timore: "se non scherziamo con la morte" - dice - "forse ci risparmierà, forse busserà un'altra volta alla nostra porta"

sicuri?

e nessuno ha capito che la morte si formalizza molto meno di noi. Anche se sei senza mutande, ti porta via lo stesso.

Tornare in alto Andare in basso

Re: anche i cimiteri sono ricchi di vita. la morte non è più tranquilla come un tempo

Messaggio Da Frank il Ven Gen 30, 2009 11:02 pm

vero, per questo la stimo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: anche i cimiteri sono ricchi di vita. la morte non è più tranquilla come un tempo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum