Defunse la natura, il clown sospirò...

Andare in basso

Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Sab Gen 10, 2009 3:57 am



Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da L'odore della Morte il Sab Gen 10, 2009 1:18 pm

Scatti di buon gusto.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Engioi. il Sab Gen 10, 2009 3:51 pm

fantastica la prima fotografia.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Jokreg il Sab Gen 10, 2009 4:33 pm

La seconda è l'emblema della disfatta.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 2:50 am

Jokreg ha scritto:La seconda è l'emblema della disfatta.

perfettamente

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Apolide metafisico il Dom Gen 11, 2009 4:17 am

Quelle dita secche che si protendono, con un gesto immobile, verso il cielo...
Vogliono forse ricordarci che la morte è l'unica forma di trascendenza?
E poi quella terra umida che accoglie su di se le fragili sagome delle foglie cadute, e nasconde sotto di se le forme confuse dei cadaveri...

"Silenzio, intorno: solo, alle ventate,
odi lontano, da giardini ed orti,
di foglie un cader fragile. È l’estate,
fredda, dei morti."

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 7:05 pm

Apolide metafisico ha scritto:Quelle dita secche che si protendono, con un gesto immobile, verso il cielo...
Vogliono forse ricordarci che la morte è l'unica forma di trascendenza?
E poi quella terra umida che accoglie su di se le fragili sagome delle foglie cadute, e nasconde sotto di se le forme confuse dei cadaveri...

"Silenzio, intorno: solo, alle ventate,
odi lontano, da giardini ed orti,
di foglie un cader fragile. È l’estate,
fredda, dei morti."


un commento suggestivo, di quelli che quasi ti inducono a non rimpiangere un atto compiuto... terribile, si.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Entr'acte perpétuel il Dom Gen 11, 2009 7:54 pm

Era l'amigdala dell'ego sum, abulicamente scagliata un poco oltre, tra i figli intisichiti del fango, rigurgiti di riti sciacquati.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 7:55 pm

Entr'acte perpétuel ha scritto:Era l'amigdala dell'ego sum, abulicamente scagliata un poco oltre, tra i figli intisichiti del fango, rigurgiti di riti sciacquati.

oh

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da rejino il Dom Gen 11, 2009 10:25 pm

Entr'acte perpétuel ha scritto:Era l'amigdala dell'ego sum, abulicamente scagliata un poco oltre, tra i figli intisichiti del fango, rigurgiti di riti sciacquati.

qui il poserometro scoppia. fantastico.
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 10:28 pm

Era l'amigdala dell'ego sum...


questo sarà l'incipit del mio prossimo romanzo, ho deciso...


ho l'incipit, la copertina, il recensore e la prefazione... manca solo uno scrittore, ora.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Echo il Dom Gen 11, 2009 11:01 pm

Basta che ti prendi la briga di uccidere una o più persone con metodi sufficentemente sadici da fare share. Plotoni di giornalisti pagheranno per avere la possibilità di ascoltare e mettere per iscritto ogni suono che uscirà dalla tua bocca.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 11:04 pm

Echo ha scritto:Basta che ti prendi la briga di uccidere una o più persone con metodi sufficentemente sadici da fare share.

ehm... questo presuppone il doversi alzare dalla sedia?

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Entr'acte perpétuel il Dom Gen 11, 2009 11:10 pm

adjectif du rien ha scritto:
qui il poserometro scoppia. fantastico.

C'era una volta, ma nessuno l'aveva mai notata. Avevo voglia di raccontare, è stato un attimo, poi basta.
Grazie, ne sono affranta...cioè onorata.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 11:11 pm

Entr'acte perpétuel ha scritto:
adjectif du rien ha scritto:
qui il poserometro scoppia. fantastico.

Avevo voglia di raccontare, è stato un attimo, poi basta.

è colpa del Moleskine, cattura tutte le sue idee quell'aggeggio infernale

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da rejino il Dom Gen 11, 2009 11:16 pm

Hebes ha scritto:
è colpa del Moleskine, cattura tutte le sue idee quell'aggeggio infernale

e per fortuna! le idee causano solo guai.
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 11:17 pm

adjectif du rien ha scritto:
Hebes ha scritto:
è colpa del Moleskine, cattura tutte le sue idee quell'aggeggio infernale

e per fortuna! le idee causano solo guai.

qui il poserometro scoppia. fantastico. (cit.)

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Entr'acte perpétuel il Dom Gen 11, 2009 11:17 pm

Hebes ha scritto:

è colpa del Moleskine, cattura tutte le sue idee quell'aggeggio infernale

Meglio i post-it e la carta igienica.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Apolide metafisico il Dom Gen 11, 2009 11:26 pm

la carta igienica cattura l'essenziale, o comunque uno suo nitido riflesso.

ORDET scrive:
mia madre a volte, raramente, dice cose intelligenti
prosequi memet. scrive:
questo perchè l'intelligenza è un caso, la stupidità un destino
prosequi memet. scrive:
ad esempio, comunque?
ORDET scrive:
quando l'ho detto dovevo essere particolarmente di buon umore

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 11:28 pm

quanta sagacia in questi giovani d'oggi, e quanta arguzia!

forse un giorno uno tra apolide e ordet scoprirà un modo valido per ricoprire nuovamente il mio cuoio capelluto

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Apolide metafisico il Dom Gen 11, 2009 11:32 pm

Hebes ha scritto:quanta sagacia in questi giovani d'oggi, e quanta arguzia!

forse un giorno uno tra apolide e ordet scoprirà un modo valido per ricoprire nuovamente il mio cuoio capelluto
E ovviamente si guarderà bene dal farne parola.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Entr'acte perpétuel il Dom Gen 11, 2009 11:38 pm

Apolide metafisico ha scritto:
Hebes ha scritto:quanta sagacia in questi giovani d'oggi, e quanta arguzia!

forse un giorno uno tra apolide e ordet scoprirà un modo valido per ricoprire nuovamente il mio cuoio capelluto
E ovviamente si guarderà bene dal farne parola.

Da quando mi sono rasata non ho una bella testa e sento il vuoto in testa. Anche prima, però.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Frank il Dom Gen 11, 2009 11:57 pm

io spesso mi passo la mano tra i capelli, per sentirmi vivo.

Torna in alto Andare in basso

Re: Defunse la natura, il clown sospirò...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum