Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Andare in basso

Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da rejino il Mer Dic 10, 2008 6:42 pm

io sono davvero impressionato, ho azzardato a comprare (scaricare in realtà) questo libro senza alcuna pretesa, ed invece... mai letto una cosa simile. Capolavoro? alcuni lo etichettano come tale, ma per me rimane solo un bel libro, le cui pagine valgono senza dubbio tutti i soldi spesi. Se avevate il presentimento che le vostre azioni valessero meno di zero, leggendo questo libro ne avrete la prova tangibile.



http://www.lulu.com/content/5278803
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da Apolide metafisico il Mer Dic 10, 2008 6:45 pm

Io ho acquistato l'edizione cartacea. Imprescindibile, nella sua assolutà futilità. Da non perdere, se non sotto il letto, mischiato ai giornaletti porno.

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da Frank il Mer Dic 10, 2008 7:17 pm

l'ho acquistato e, nonostante le 150 pagine, l'ho letto tutto d'un fiato. è indicativo, io infatti eseguo un'operazione tutta d'un fiato esclusivamente quando sono eccitato. e questo libro, signori, eccita. sarà la copertina, rivoluzionaria, sarà il titolo, esplicativo, saranno le idee espresse, geniali, saranno le emozioni vissute durante la lettura, uniche, sarà l'autore, un coglione, ma io mi sono eccitato. e lo sono tutt'ora.

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da Apolide metafisico il Mer Dic 10, 2008 7:23 pm

Riguardo al libro devo annotare un ultimo commento: non ne ho idea.

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da Entr'acte perpétuel il Ven Dic 12, 2008 6:50 pm

Tutti quei numeretti da 1 a 150... chiaro sintomo di ammorbamento matematico. Poi il treno dell'induzione deraglia, si arresta e non c'è nessun 151, sicuramente la parte migliore.

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da rejino il Ven Dic 12, 2008 7:59 pm

Entr'acte perpétuel ha scritto:Tutti quei numeretti da 1 a 150... chiaro sintomo di ammorbamento matematico. Poi il treno dell'induzione deraglia, si arresta e non c'è nessun 151, sicuramente la parte migliore.

ed il 72? vogliamo parlare del 72? No.
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da Frank il Ven Dic 12, 2008 10:16 pm

il 72 è un bellissimo numero

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da shinimasu. il Dom Dic 14, 2008 12:29 am

a me piace molto il numero 54.

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da Entr'acte perpétuel il Sab Gen 03, 2009 11:22 pm

IL_RUOLO_SOCIALE_DELLA_LETTERATURA__ mmh oh sìsì
(Fa schifo, forse solo l'ultima frase...)


"Cos'hai fatto in questi giorni? gli chiesi. Niente, disse, pensare, vedere dei film. Che film hai visto? Shining, disse lui. Che orrore di film, dissi, lo vidi anni fa e poi non riuscii a dormire. Anch'io lo vidi molti anni fa, disse Arturo, e passai una notte in bianco. È un film stupendo, dissi. È molto bello, disse lui. Rimanemmo in silenzio per un po', guardando il mare. Non c'era la luna e le luci della barca da pesca non si vedevano più. Ti ricordi del romanzo che scriveva Torrance? disse all'improvviso Arturo. Torrance chi? dissi io. Il cattivo del film, quello di Shining, Jack Nicholson. Sì, quel bastardo stava scrivendo un romanzo, dissi, anche se per la verità me ne ricordavo appena. Più di cinquecento pagine, disse Arturo, e sputò verso la spiaggia. Non l'avevo mai visto sputare. Scusa, ho lo stomaco sottosopra, disse. Sta' tranquillo, dissi io. Aveva scritto più di cinquecento pagine ripetendo un'unica frase all'infinito, in tutti i modi possibili, a lettere maiuscole, a lettere minuscole, su due colonne, sottolineata, sempre la stessa frase, nient'altro. E che frase era? Non te la ricordi? No, non me la ricordo, ho una memoria da schifo, mi ricordo solo dell'accetta e che il bambino e sua madre alla fine del film si salvano. Il mattino ha l'oro in bocca, disse Arturo. Era pazzo, dissi e in quel momento smisi di guardare il mare e cercai la faccia di Arturo, accanto a me, e sembrava come sul punto di crollare. Magari era un bel romanzo, disse. Mi fai venire i brividi, dissi io, come può essere bello un romanzo dove si ripete una sola frase? È una mancanza di rispetto per il lettore, la vita è già abbastanza merdosa di per sé, senza che per di più ti tocchi di comprare un libro dove c'è scritto solo 'il mattino ha l'oro in bocca', è come se io servissi tè al posto del whisky, è un imbroglio e una mancanza di rispetto, non credi? Il tuo buon senso mi spaventa, Teresa, disse lui."
Roberto Bolaño, I detective selvaggi

Torna in alto Andare in basso

Re: Angelo Pralina - Voi avevate delle idee? No.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum