sei razzista?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

sei razzista?

Messaggio Da oz. il Dom Apr 06, 2008 7:17 pm

tendenzialmente s. non lo nego.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da clarinette il Dom Apr 06, 2008 7:48 pm

essenzialmente s.
non sopporto i gialli.
e neanche tutti quegli immigrati che sbarcano in italia con i loro gommoni.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da yari. il Dom Apr 06, 2008 7:52 pm

no essendo figlio di emigrati dal sud. mi hanno raccontato di storie di cui mi vergogno io stesso solo per essere nato qui al nord.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da rejino il Dom Apr 06, 2008 7:54 pm

yari. ha scritto:no essendo figlio di emigrati dal sud. mi hanno raccontato di storie di cui mi vergogno io stesso solo per essere nato qui al nord.

porca ludra. vai a presentarti, fa parte del processo -tra l'altro assai semplice- di questo forum. hai letto il regolamento inutile?
avatar
rejino
u tsootsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da matt. il Dom Apr 06, 2008 8:49 pm

ban immediato.
tendenzialmente lo sono, ma mi porta ad esserlo la situazione in cui vivo, non un vero e proprio odio verso le altre "razze" di cui non consepisco, tra l'altro, neanche la suddivisione, essendoci un'unica razza umana...

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da oz. il Dom Apr 06, 2008 9:08 pm

certo che non un vero e proprio odio, ci mancherebbe.
il fatto che non bastano i politici italiani a rendere questo paese uno schifo totale.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da rejino il Dom Apr 06, 2008 9:53 pm

mah, razzisti lo sono un po' tutti. l'odio verso gli altri qualcosa di innato in noi. tuttavia nessuno responsabile di esistere e ancora meno di essere quel che , il razzismo deriva -pi che altro- dal fatto che noi non riusciamo ad accettare qualcuno con delle usanze dieverse dalle nostre, e se queste ultime ledono la nostra quiete, allora il razzismo acquisisce ancora pi forza.
la sola esisteza a questo mondo comporta l'odio da parte di pi individui. viviamo in un mondo dove tutto odioso.
avatar
rejino
u tsootsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da babishh il Dom Apr 06, 2008 10:14 pm

il mio razzismo nei confronti di popoli balcanici e dell'est europeo. per gli altri non ho alcun problema a riguardo.
il mio problema che uso spesso la parola negro anzich nero quando parlo. ma non per razzismo, ma perch la uso ironicamente, tipo nei film in cui si chiamano negri a vicenda che mi fa sbaccanare quindi lo faccio pure io. e insomma, il problema che senza pensarci su molto la uso anche quando ho degli amici di colore nel gruppo, e ci porta imbarazzo (giusto cos, son idiota io).

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da matt. il Dom Apr 06, 2008 10:32 pm

il razzismo esiste pi che altro per trovare un capro espiatorio, sempre stato cos.
comunque nella lingua italiana corretta bisognerebbe usare la parola "negro" per riferirsi alle persone di colore in modo educato e "nero" in modo offensivo...solo che nella lingua corrente la cosa si invertita ed ora i significati sono scambiati...

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Engioi. il Lun Apr 07, 2008 3:50 am

non pi di tanto, mi stan sulle palle gli albanesi e macedoni che conosco di vista. d'altro canto mi stan sulle palle circa un altro migliaio di persone.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Gartek il Lun Apr 07, 2008 9:16 pm

Assolutamente, sono discriminatorio alla N verso ogni forma d'ignoranza e bassezza mentale.
Oltretutto tendo ad odiare gli Italiani in quanto grossa percentuale di queste categorie.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da FrankSpaghetti il Lun Apr 07, 2008 11:49 pm

indifferente verso tutti gli esseri umani che non considero degni di nota, me incluso. il punto che spesso questa indifferenza si tramuta in intolleranza, ma colpa loro che vogliono interagire con me.

e si, sono poser.


ah, e concordo con gartek, i peggiori sono gli italiani.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Ospite il Mar Apr 08, 2008 5:52 pm

S, verso gli stupidi, che siano bianchi, blu, verdi, gialli o negri.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da eupnee il Mar Apr 08, 2008 6:08 pm

sl ha scritto:S, verso gli stupidi, che siano bianchi, blu, verdi, gialli o negri.

comunque, detesto gli eufemismi. boh, uno pu vedere del negativo nella parola "negro" come anche in "di colore".

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Ospite il Mar Apr 08, 2008 6:14 pm

"nero", "di colore" vanno a impuntarsi, diciamo, proprio sulla differenza di pelle.
Negro no, deriva dal latino ed ha tutta una sua splendidissima storia dietro.

EDIT: non avevo letto il post di matt, in effetti cos.
EDIT2: abbronzati

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da matt. il Mar Apr 08, 2008 11:20 pm

gli italiani la peggior razza...provo una vergogna tremenda ad esserlo...

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Monta il Mar Apr 08, 2008 11:40 pm

Sono stato a Mauthasen qualche giorno fa...bh sono rimasto davvero scioccato. L'olocausto raccontanto sui libri, visto in televisione...non niente in confronto a quando sei l. L capisci cosa stato veramente. E per questo ritengo, ora ancor pi di prima, che il razzismo sia una delle cose pi stupide che la mente umana abbia mai concepito. In ogni nazione ci sono brave persone e teste di cazzo.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da hate il Mer Apr 09, 2008 12:32 pm

yari. ha scritto:no essendo figlio di emigrati dal sud.
e sarebbe regola generale? per certe persone proprio l'opposto.

io sono intollerante verso un sacco di categorie, razzista no.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da yari. il Sab Apr 12, 2008 4:13 pm

eupnee ha scritto:
sl ha scritto:S, verso gli stupidi, che siano bianchi, blu, verdi, gialli o negri.

comunque, detesto gli eufemismi. boh, uno pu vedere del negativo nella parola "negro" come anche in "di colore".


trovo l'espressione "di colore" di un'intolleranza spaventosa perch la differenzazione sta in base ad un punto di riferimento che siamo noi bianchi, resi quindi punto di partenza per giudicare tutti gli altri. e ci siamo elevati a punto di riferimento da soli.
quando parliamo di noi occidentali diciamo tranquillamente "bianchi" e nessuno si offende ma quando diciamo "neri" allora il termine diventa offensivo. questa solo un'altra forma di quel bigottismo e perbenismo insito nella nostra cultura che vuole apparire moderna e tollerante ma nel profondo odia tutto ci che diverso.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Cox il Mer Apr 23, 2008 7:37 pm

verso i ROM ( xk mi hanno rubato varie bici) +RUM -ROM e un p verso la gente sporca

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 06, 2008 12:02 am

si certo e non poco
il termine negro stato "violentato" un po da tutti quelli che l'anno voluto utilizzare da scusa
non una scusa, non una colpa, ma ma non vuol dire "sono negro e posso rompere i coglioni a tutti quelli che non lo sono" adesso fanno le associazioni
avete mai sentito parlare di un'associazione di bianchi contro la discriminazione anche se i n egri usano questo termine in modo offensivo
io sono razzista antisemita insomma come volete ma odio tutti quelli che rompono i coglioni, quelli che si fanno le gite in gommone per venire a romperli, tutti quelli che non sono nati in italia e vengono qui perch possono fare quello che vogliono, tutti quelli che cosiderano il fascismo come il razzismo, e quelli che mi chiedono se sono razzista
insomma io sono "bianco", sono nato in italia (paese che odio) e tutti quelli che odio vengono a rompermi i coglioni
cazzo se sono razzista a ragione Calderoli qui ci vogliono proprio i fucili
poi non ho capito perch se esiste la Bossi-Fini non la applicano e vengono arompermi i coglioni perch vado via in motorino senza casco ma insomma se voglio ammazzarmi saranno cazzi miei o no?
diciamo che meglio che le cose cambino senno io sar il primo a prendere in braccio il fucile
e poi io i negri li chiamo come voglio non vedo perch debbano rompermi i coglioni anche su questo in antropologia si dice negroide e io dico negro e se non va bene a qualcuno che me lo venga a dire che lo aspetto col fucile

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da yari. il Mar Mag 06, 2008 6:57 pm

intanto impara l'italiano, mica che poi finisci al livello di chi fa le gite in gommone per venirti a rompere i coglioni...

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 06, 2008 7:00 pm

si vabb non che posso stare 2 mesi a scrivere un post
sai com' non o solo quello da fare nella vita

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da washer. il Mer Mag 07, 2008 1:33 am

gringo91 ha scritto:si vabb non che posso stare 2 mesi a scrivere un post
sai com' non o solo quello da fare nella vita
ho. *due mesi*

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Gartek il Mer Mag 07, 2008 10:31 pm

Oh, gringo, ma quand' che te ne andassi?
Perdi meno tempo e io meno fegato.

Torna in alto Andare in basso

Re: sei razzista?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum