Coral Castle

Andare in basso

Coral Castle

Messaggio Da Alambicco il Mer Ott 01, 2008 4:49 am



Il fatto riguarda un tale di nome Edward Leedskalnin, residente a Homestead, Florida, in un posto chiamato Coral Castle, cioè il castello di corallo, che egli stesso aveva edificato da solo, utilizzando blocchi di corallo che arrivavano fino a 30 tonnellate.

Era un ometto piccolo e magro con grossi problemi caratteriali (aveva sempre desiderato avere una ragazza ma se questa aveva anche solo baciato qualcun altro non esitava a definirla "merce danneggiata" perciò riteneva opportuno che le madri si offrissero al posto delle figlie per preservare queste ultime. Un tipo "originale" insomma), morì nel 1952 senza avere rivelato il segreto con il quale era riuscito ad edificare la sua incredibile residenza.

Basti pensare che aveva estratto e utilizzato per la propria costruzione un totale di 1.100 tonnellate di materiale e questo senza l'aiuto di nessuno! Egli asseriva di conoscere il segreto che aveva permesso agli egizi di costruire le piramidi, e la sua costruzione ne costituisce la prova. Purtroppo si rifiutò di svelare le tecniche di costruzione utilizzate anche quando vennero a fargli visita alcuni esponenti del governo, ai quali mostrò il castello.


L'unico indizio che abbiamo sono le sue parole:

"tutta la materia consiste di magneti individuali, ed e' il movimento di questi magneti nella materia attraverso lo spazio che produce fenomeni quantificabili come il magnetismo e l'elettricità".

Si ritiene che egli abbia trovato il modo di sfruttare un qualche magnetismo naturale che permette di sconfiggere la gravita', secondo il principio che permette ad alcuni treni moderni di viaggiare sospesi a mezz'aria. Una delle fotografie del cortile mostra uno strano dispositivo: tre pali telefonici che si uniscono formando un tripode con una scatola quadrata sulla sommità. Dei fili fuoriescono dalla scatola e rimangono sospesi tra i pali. Purtroppo quando Leedskalnin morì si curò di distruggere tutto ciò che si trovava nel suo laboratorio. Si trovò solo un grande volano sul quale erano stati applicati dei magneti in forma di sbarre.


La storia di Coral Castle si chiude con un'ultima beffa del destino. Superati i 60 anni, Ed aveva dato segni di voler rivelare il segreto della sua costruzione. Sembra che avesse addirittura invitato alcuni amici stretti per il racconto finale. Era il 7 novembre del 1951. Ed andò a farsi controllare un piccolo dolore al Jackson Memorial Hospital. All'entrata del castello lasciò un cartello per gli amici con scritto: "Right Back", torno subito. Ma Ed non torno né subito né mai più. Quel dolorino era un male al fegato che lo portò via per sempre, insieme al segreto che le permise di spostare pesi di tonnellate usando una tecnologia misteriosa.

Ora, è più o meno risaputo che il rapporto tra me e qualsivoglia scienza/fisica/matematica possa esser paragonato a quello tra uno schizzo di pomodoro e una giacca bianca da conferenziere appena lavata, ed è forse anche per questo che mi sorge spontanea la domanda: come?
Tralasciando l'ennesimo esempio di ingratitudine da parte del gentil sesso (la ragazza per cui aveva costruito il castello non volle vedere, nemmeno sotto sollecitazioni, l'opera del suo spasimante, semplicemente perchè "non le interessava", eheh, :vangata:), è possibile che i nostri esimi scienziati non siano ancora riusciti a capire come questo buffo ometto abbia potuto spostare blocchi da 49023949 tonnellate, il tutto agendo da solo e senza causare il minimo rumore?
Boh.

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da shinimasu. il Mer Ott 01, 2008 3:03 pm

ci sono notizie certe che quella roba sia stata edificata davvero da lui stesso?

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da Jaqen il Mer Ott 01, 2008 3:38 pm

Lo sanno però non ce lo vogliono dire altrimenti ci sarebbe il fallimento di massa di migliaia di imprese.
E il LHC serve anche a confermare il magnetismo. Ovviamente non sapremo niente.

Sta cosa mi assilla ----> http://it.wikipedia.org/wiki/Paranoia

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da rejino il Mer Ott 01, 2008 3:39 pm

shinimasu. ha scritto:ci sono notizie certe che quella roba sia stata edificata davvero da lui stesso?

sìsì, l'ha fatto lui da solo, ma al solito non ha lasciato traccia del metodo utilizzato. comunque è stato tipo 20 anni a farlo, e forse con delle leve e carrucole apposite uno qualsiasi ci sarebbe riuscito...
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da caedes pantherae il Mar Dic 16, 2008 1:35 am

la conoscevo da anni sta storia, con aneddoti annessi, e ne ho approfittato per fare bella figura a chimica anni fa

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da rejino il Mar Dic 16, 2008 1:37 am

caedes pantherae ha scritto:la conoscevo da anni sta storia, con aneddoti annessi, e ne ho approfittato per fare bella figura a chimica anni fa

chimica? e cosa c'entra?
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da Apolide metafisico il Mar Dic 16, 2008 1:38 am

caedes pantherae ha scritto:la conoscevo da anni sta storia, con aneddoti annessi, e ne ho approfittato per fare bella figura a chimica anni fa
Avresti dovuto fare una figura di merda. E' come citare Icke in un'interrogazione di storia.

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da rejino il Mar Dic 16, 2008 1:39 am

Apolide metafisico ha scritto:
caedes pantherae ha scritto:la conoscevo da anni sta storia, con aneddoti annessi, e ne ho approfittato per fare bella figura a chimica anni fa
Avresti dovuto fare una figura di merda. E' come citare Icke in un'interrogazione di storia.

ROTF
avatar
rejino
u tso’otsoob bool'ay


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da caedes pantherae il Mar Dic 16, 2008 10:02 pm

ma perchè tutti avevano solato un' interrogazione terribilissima, che poi era biologia, non chimica, cosicchè la professoressa ci portò in biblioteca invecedi interrogare i pochi presenti, e io la stupii con la storia di coreal castle

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da Apolide metafisico il Mar Dic 16, 2008 10:04 pm

Comincio a pensare che il verbo "stupire" abbia a che fare con "stupido".

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da caedes pantherae il Mer Dic 17, 2008 1:41 am

probabile Sad

Torna in alto Andare in basso

Re: Coral Castle

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum